Sogno #1… la bambina da salvare

Sogno:

Ero in strada e davanti a me una bambina, 6/7 anni, bella, capelli lunghi, mi da la mano e mi tira verso un parco con dei giochi, cambia la scena e mi ritrovo in una galleria con luci arancioni e un po di nebbia, ho la bambina in braccio e corro, corro, sento il pericolo e gli autobus che passano potrebbero investirci, mi infilo in uno scantinato e vedo due uomini che indossano tute rosse, due meccanici in un’officina, una macchina, guardo la targa e leggo il numero 111, ho paura che possano farci del male e proteggo la bambina, poi mi calmo nel sogno e capisco che posso chiedere informazioni x uscire da li ..e mi sveglio!!!

 

Interpretazione

Sappi innanzitutto che ogni cosa in questo sogno rappresenta un aspetto della tua coscienza che la psiche/inconscio ti sta mostrando usando il linguaggio che gli è proprio, per l’appunto  il sogno, affinché tu possa attuare le misure necessarie per liberarti dei blocchi e delle dinamiche conflittuali inconsce che tendi a proiettare e perpetuare sugli altri, all’esterno, poiché troppo dolorose da riconoscere come parti tue.

Sei per strada, quindi stai seguendo la tua via, la via per liberarti e “tornare a casa”; via che ovviamente passa per momenti difficili e dolorosi.  La bambina rappresenta la tua Anima, la parte migliore di te, la parte che ti ha riportato in materia, che ti guida, e questa bimba ti invita a stare con lei (cerca una maggiore connessione), ti invita ad essere più lieve (ti porta a giocare), ti invita a una maggiore PRESENZA. Questa vita materiale è solo un viaggio, l’ennesima opportunità per  liberarti dalle zavorre acquisite nel corso delle esistenze e in questa incarnazione hai la grande possibilità di riuscirci. Mettiti in ascolto.

La galleria con le luci arancione rappresenta uno spazio della tua coscienza che mi sembra molto chiaro: il tuo subconscio, che ha sede nel secondo chakra, a cui simbolicamente è stato assegnato il colore arancio (le luci arancione). È quindi la sede delle forze psichiche, del karma, di tutti i movimenti sotterranei e bui che determinano le nostre reazioni inconsce. E’ anche la sede del piacere, della gioia, del gusto della vita, ma queste qualità si sviluppano quando l’oscurità è stata affrontata, compresa, accettata e trascesa. L’Anima ti aiuta in questo, infatti hai con te la bambina. La nebbia è anche molto indicativa perché tipicamente gli stati di annebbiamento emotivo e mentale dipendono dall’inconsapevolezza legata a questo centro.

Cerchi di salvare la bambina perché sei nella fase critica in cui queste forze oscure possono ancora avere la meglio sulla tua Luce, che la bambina personifica nel sogno. Gli autobus che temi sono gli eventi e le situazioni da cui ti senti sopraffatta,quelle  al di fuori del tuo controllo, a cui attribuisci la colpa della tua infelicità. In realtà come vedi questi meccanismi sono dentro e non fuori. Quante volte ti sei sentita “come se”  ti  avesse investito un autobus?

Dalla strada buia scendi ancora un po’ e ti trovi in uno scantinato e incontri due tipi con le tute rosse. Non ti dice niente? Il tuo viaggio nell’inconscio procede… stai scendendo nelle profondità più buie della tua coscienza: il rosso è il colore del 1° chakra. Sei chiamata ad affrontare le tue paure più profonde, la paura per la sopravvivenza, il sostentamento, la paura della morte improvvisa o senza mezzi. Devi prendere in carico la tua vita a 360° e non fare affidamento su nessuno al di fuori di te; i guardiani della soglia (i meccanici) di questa stanza del tuo palazzo che è la tua coscienza, ti mostrano una macchina: essa rappresenta simbolicamente la tua personalità. Ti stanno dicendo, sali e conduci la tua vita, assumi il comando e con esso la responsabilità piena della tua vita e decidi in che direzione andare; non sei mai sola, l’Anima ti protegge, sostiene e indirizza.

La personalità è il veicolo di manifestazione dell’anima nella materia ed è costituito da una triplicità: corpo fisico, corpo delle emozioni (astrale) e mente logico-razionale. E questa è la risposta al numero 111: la targa dell’auto, la tua personalità, che, grazie alla connessione col Sé Divino, può e deve finalmente mettersi alla guida del veicolo e condursi all’autorealizzazione, cioè integrarsi con la Luce dell’Anima.

Il tuo Sé Divino o Anima ti sta chiedendo di smettere di farti sballottare a destra e a manca da ogni evento. Lascia che tutto ciò che vivi e sperimenti SIA, lascialo andare, perché solo così interrompi la catena di sofferenza e paura. La tua voce interiore, spirituale, ti chiede di iniziare a creare i presupposti, grazie allo sforzo consapevole, per nutrire, sviluppare e realizzare l’Anima: sei chiamata a far crescere la bambina. Infatti nel sogno la proteggi, poi  ti calmi e realizzi che se chiedi aiuto troverai qualcuno che ti tende una mano per venir fuori dall’oscurità. Il Maestro Gesù disse: chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto. Abbi fede nella Sorgente Divina a cui sei connessa e rafforza questa connessione ogni giorno in ogni momento.

Ti do un’altra indicazione sul numero 111, tratta dal blog visione alchemica visto che non sono esperta di numerologia. Qui il link http://www.visionealchemica.com/significato-dei-numeri-maestri-doppi-e-tripli/

11, 111, 11:11
Questi numeri creano portali, ciò che è nel pensiero può essere realizzato velocemente. Dovrebbe trattarsi di una realizzazione consapevole con estrema attenzione a ciò che si pensa o che si sta pensando, essere uniti con il pensiero al proprio centro spirituale nel qui e ora, l’energia dell’archetipo del Genio canalizza idee e intuizioni, osservate i vostri pensieri.

Non so se hai qualche strumento efficace per lavorare su questa cosa. Ma ora che hai incontrato la tua Anima e sai com’è, o quanto meno, conosci l’aspetto con cui si è mostrata a te, puoi usare la visualizzazione – la mente crea. Inizia a visualizzarla sempre nelle meditazioni, ma anche nel tuo quotidiano. Trovala nello spazio sacro del tuo cuore e invocala per ogni necessità di comprensione, per vincere l’annebbiamento e soprattutto per aiutarti ad affrontare la paura e il dolore, e per lasciare andare ciò che tanto ti fa soffrire. Nel numero che hai visto c’è la chiave del tuo lavoro e per la tua realizzazione. Senza questi passaggi fondamentali la Luce dell’Anima non può stabilizzarsi, crescere e radicarsi.

 

Testo a cura di La Luce di Gaia ® Riproduzione consentita con citazione della fonte.

 

Annunci

3 pensieri su “Sogno #1… la bambina da salvare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...