I 9 segni che indicano se sei un’anima antica

Quanti anni avresti se non sapessi quanti anni hai?
~ Satchel Paige

Esistono delle persone speciali che si sentono sole e isolate quasi sin dalla nascita.

La loro esistenza solitaria non è una scelta o dettata da un temperamento antisociale – esse sono semplicemente antiche.   Antiche nel cuore, nella mente e nell’anima. Sono persone che hanno una visione della vita molto diversa e più matura degli altri. Di conseguenza l’anima antica vive la sua vita interiormente, calcando il suo sentiero in solitaria mentre il resto attorno a lei  si allinea ed aggrega al modello di massa. Forse avete sperimentato su voi stessi o riconoscete queste caratteristiche in qualcuno a voi vicino? In tal caso questo articolo è per voi, nella speranza che possa aiutarvi a definire voi stessi o a comprendere meglio gli altri.

L’ “Anima Antica”

Robert Frost, Eckhart Tolle ed anche Nick Jonas sono tra queste. Forse anche voi lo siete?

Se non lo sapete ancora,  questi sono i segni che vi riveleranno se siete anime antiche.

Chi ha un’anima antica:

1. Tende ad essere solitario
Le anime antiche sono disinteressate agli obiettivi ed attività dei loro coetanei, quindi trovano difficile stringere amicizie tra le persone con cui si relazionano. Questo è uno dei maggiori problemi che le vecchie anime sperimentano. Il risultato è che esse tendono a ritrovarsi da sole per la maggior parte del tempo. Le persone non fanno per loro.
2. Ama la conoscenza, la saggezza, la verità.
Può sembrare un po’ troppo grandioso e nobile, ma l’anima antica tende naturalmente verso il lato intellettuale della vita. Le anime antiche capiscono che la conoscenza è potere, la saggezza è felicità e la verità è libertà, quindi perché non ricercare queste cose? Tutto questo è di certo molto più significativo per loro che leggere gossip sull’ ultimo fidanzato della velina di turno o gli ultimi risultati di calcio.
3. E’ incline alla spiritualità
 
Molto più emotive, le anime antiche tendono ad avere una natura sensibile e spirituale. Superano i confini dell’ego, cercando l’ illuminazione e promuovendo la pace e l’amore. Questi sono gli obiettivi principali di queste “Madre Teresa” in erba. Per esse questo è il modo più saggio ed appagante di far uso del tempo.
 
4. Comprende la caducità della vita
 
Le anime antiche sono spesso afflitte dal pensiero della morte, non solo della propria mortalità, ma anche di tutto e tutti intorno a loro. Ciò le rende diffidenti e a volte chiuse in sé stesse, ma guida saggiamente la loro vita.
5. E’ riflessivo e introspettivo
Le anime antiche tendono a pensare molto…su tutto. La loro abilità nel riflettere ed imparare dalle proprie azioni e quelle altrui è la loro più grande maestra di vita. Una ragione per cui le anime antiche si sentono così vecchie nel cuore è perché hanno imparato tante lezioni attraverso i propri processi mentali e posseggono tanta comprensione delle situazioni di vita, grazie alle loro capacità di osservare con calma e attenzione cosa accade attorno a loro.
6. Vede il “disegno” più ampio

Raramente le anime antiche si perdono in dettagli superficiali per ottenere lauree inutili, promozioni di lavoro, seni rifatti e grandi televisori. Hanno la tendenza a guardare la vita da una prospettiva più elevata, osservando quale sia il modo più saggio e significativo per affrontare la vita. Quando sono di fronte ai problemi, tendono a considerarli tribolazioni temporanee e passeggere che servono solo ad aumentare la quantità di gioia che sentiranno in futuro. Di conseguenza, tendono ad essere placide e stabili grazie al loro approccio alla vita.
7. Non è materialista

Ricchezza, status, fama e l’ ultima versione di iphone… semplicemente le  anime antiche non si sentono attratte da ciò che può essere facilmente ottenuto come nel caso delle cose materiali.  Inoltre hanno poco tempo per interessarsi alle cose effimere della vita, in quanto per loro esse hanno scarso significato.
 
8. Durante l’infanzia e l’adolescenza è “strano” o socialmente disadattato
Non capita sempre, ma molte anime antiche mostrano strani segni di maturità sin da piccoli. Spesso, questi bambini vengono etichettati come “precoci”, “introversi” o “ribelli”, non riuscendo a rientrare nei comportamenti tradizionali. Solitamente questi bambini sono estremamente curiosi ed intelligenti e vedono l’ inutilità in molte cose che i loro insegnanti, genitori e coetanei dicono e fanno e, passivamente o aggressivamente, resistono. Se vi rivolgete a vostro figlio come fosse un adulto probabilmente vi state rapportando ad un’anima antica.
9. Semplicemente si “sente” vecchio
Prima di poter definire tutto ciò che provavo, ho vissuto l’esperienza di sentirmi vecchio dentro.  I sentimenti che accompagnano un’anima antica solitamente sono: sentimento di diffidenza verso il mondo, stanchezza mentale, pazienza vigile e calma distaccata. Purtroppo questo spesso può essere percepito come distante e freddo ma è solo uno dei vecchi miti dell’anima antica.
Come alcune persone anziane si descrivono “giovani dentro” anche i giovani possono farlo definendosi “vecchi di cuore”.
E tu, che anima sei?

 

Fonte: http://in5d.com/9-signs-youre-an-old-soul/

Traduzione a cura di LaLuceDiGaia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...